WORLD BUSINESS GUIDE, pubblicità ingannevole

Buongiorno,

vogliamo allertare tutti coloro che in questi giorni stanno ricevendo una mail da questa società olandese che l’inserimento nella loro directory NON E’ GRATUITO!

Mentre viene messo bene in evidenza che l’aggiornamento è gratuito “UPDATING IS FREE OF CHARGE“, in piccolo nelle clausole dell’ordine scopriamo che il costo annuale del servizio è di € 995!

Ci sembra che sia un pò fuorviante e quantomeno poco chiaro: è già successo anche in passato e qualcuno ha acquistato un servizio simile pensando di effettuare una registrazione gratuita…

Vedi il caso del Registro Italiano in Internet già denunciato su questo forum.

5 pensieri su “WORLD BUSINESS GUIDE, pubblicità ingannevole”

  1. Scusate, per coloro che ci sono cascati, e’ possibile avere una bozza di diffida in lingua inglese?
    Grazie
    S.M.

  2. Vedo soltanto adesso questa richiesta del 26 marzo per una diffida in inglese. Si, noi l’abbiamo fatta due anni fa,c’è stata anche una interrogazione europea,per un anno circa non abbiamo sentito nulla, poi imperterriti hanno ricominciato a chiedere soldi. Oggi abbiamo ricevuto l’ultimo sollecito bonario”, prima di intraprendere azioni legali.
    Noi stiamo per rimandare la stessa diffida in inglese. Contattateci se non l’avete.

  3. Don’t worry be happy … I sopramenzionati furbetti possono solo fare del gratuito terrorismo che può essere denunciato alla polizia postale poichè è vero che il diritto comunitario è ancora manchevole di precise normative ma il diritto nazionale diventa prevalente proprio nel caso manchino direttive comunitarie. La legge italiana in questo caso ci difende da questo genere di truffe a condizione sia rispettato quanto stabilito dalle NOSTRE leggi. Inoltre dato costi e cronico ritardo della magistratura civile bisogna considerare che intraprendere in Italia un azione legale per la riscossione di un credito che sia inferiore ai 5.000,00 € viene considerata azione anti-economica e quindi da sconsigliare dallo stesso ordine degli avvocati. Ne consegue che mai e poi mai simile gente darebbe seguito alle minacce di azioni legali a livello internazionale che sarebbero per altro viziate da dubbi di legittimità se infastiditi da tali richieste che magari provengono da qualche “professionista” nostrano compiacente suggerisco di rivolgersi alla polizia di stato e , ultina ratio , di procedere a presentare regolare denuncia per tentata truffa adversus la società dei furbetti e il “professionista” nostrano nei cui confronti procederei anche presso l’ordine degli avvocati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>